Il Trianon e la fine della “Grande Ungheria”

ASSOCIAZIONE CULTURALE ITALOUNGHERESE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA «PIER PAOLO VERGERIO»

Convegno internazionale

«Il Trianon e la fine della ‘Grande Ungheria’»

Giovedì, 27 maggio 2010, ore 17.00
Trieste, Caffè Tommaseo
Apertura del Convegno

Presentazione dei libri
Unità italiana, indipendenza ungherese. Dalla primavera dei popoli alla “finis Austriae”, a cura di G. Nemeth, A. Papo e G. Volpi, Assoc. Vergerio, Duino Aurisina, 2009
Quei bellissimi anni Ottanta…La transizione postcomunista nell’Europa centrorientale, a cura di G. Nemeth e A. Papo, Carocci, Roma 2010

Venerdì, 28 maggio 2010, ore 9.30-13.00
Trieste, Palazzo Morpurgo, Sala Conferenze della Biblioteca Statale, Largo Papa Giovanni XXIII, 6
I sessione

Presiede: Adriano Papo

Alberto Basciani (Università Roma Tre), Il Trianon e il nuovo assetto politico-territoriale tra Danubio e Balcani

Mária Szabó (Istituto di storia militare di Budapest), La missione di Romanelli e i rapporti italoungheresi nel 1919

Luigi Vittorio Ferraris (AISSECO), L’Ungheria e il revisionismo italiano fra le due guerre

Davide Zaffi (Assoc. Vergerio), Un Trianon giornaliero?

Aron Coceancig (Università di Modena), La minoranza ungherese in Slovacchia e Romania fra integrazione, assimilazione e scontro

Alessandro Rosselli (Università degli Studi di Szeged), Il trattato di Trianon in due recenti documentari ungheresi: Trianon (2004) di Gábor Koltay e La sindrome di Trianon [A Trianon szindroma] (2006) di István Szakály

Venerdì, 28 maggio 2010, ore 15.00-18.00
Trieste, Palazzo Vivante, Largo Papa Giovanni XXIII, 7
II sessione

Presiede: Davide Zaffi

Gábor Andreides (Università «Eötvös Loránd», Budapest), Fiume, il ‘corpus separatum’ della Corona di Santo Stefano nel periodo finale della Grande Ungheria

Kristjan Knez (Società di studi storici e geografici, Pirano), Fiume tra le aspirazioni italiane e le rivendicazioni del ‘Narodno vijeće’ (ottobre-dicembre 1918)

Andrea Kollár (Università degli Studi di Szeged), I diritti linguistici delle minoranze ungheresi nel bacino carpatico dopo Trianon

Antonio Donato Sciacovelli (Università dell’Ungheria Occidentale, Polo di Szombathely), Nella “selva oscura” del Trianon: sottintesi della letteratura transilvana.

Tavola rotonda: «La geopolitica della nuova Europa Centrale dopo il Trianon»

Sabato, 29 maggio 2010, ore 10.00-12.00
Biblioteca del Villaggio del Pescatore

Interventi di
Aron Coceancig, Alessandro Rosselli, Antonio Donato Sciacovelli, Davide Zaffi
Introduce: Adriano Papo
Coordina: Walter Tomada (Udine)

In collaborazione con
AISSECO
Comune di Duino Aurisina
Consolato Onorario di Ungheria per il Friuli Venezia Giulia
Società di studi storici e geografici di Pirano

Patrocini di

Ambasciata della Repubblica di Ungheria
Ministero degli Affari Esteri
Regione FVG
Provincia di Trieste
Comune di Trieste
Comune di Duino Aurisina
Central European Initiative (InCE)
Centro Unesco di Trieste

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *