L’UNITÀ D’ITALIA IN EUROPA

ISTITUTO PER LA STORIA DEL RISORGIMENTO ITALIANO
GRUPPI DI STUDIO ESTERI
L’UNITÀ D’ITALIA IN EUROPA
ROMA, SALA VERDI, VITTORIANO
24-25 ottobre 2011

In collabora zione con
ACCADEMIA POL ACCA DI ROMA, ACCADEMIA DI ROMANIA IN ROMA, ACCADEMIA D’UNGHERIA IN ROMA, ÉCOLE FRANÇAISE DE ROME, ESCUELA ESPAÑOLA DE HISTORIA Y ARQUEOLOG ÍA EN ROMA
ISTITUTO STORICO A USTRIACO A ROMA, ISTITUTO STORICO BELGA DI ROMA, ISTITUTO STORICO GERMANICO DI ROMA

Programma

LUNEDÌ 24 OTTOBRE
Saluti delle Autorità
I SESSIONE
La storiografia europea sull’Unità d’Italia
ore 09.00 Presiede e introduce Romano Ugolini
(Presidente dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano)
MICHEL DUMOULIN (UCL, Leuven-La Neuve)
La storiografia belga sull’unificazione italiana
LAURA FOURNIER FINOCCHIARO (Université Paris 8/ERLIS)
Gli studi italiani in Francia e il Risorgimento
ION CÂRJA (Università Babeş-Bolyai, Cluj – Napoca)
L’unificazione dell’Italia nella percezione della storiografia romena del XX secolo
ore 11.00 Pausa caffè
Presiede Jean-François Chauvard
MARIA CRISTINA CHATZIIOANNOU (Atene)
La storiografia sulle relazioni italo-greche nel Risorgimento
WERNER DAUM (Università di Hagen)
La storiografia tedesca sul Risorgimento nell’ultimo ventennio: tendenze e prospettive
STEFAN WEDRAC (Universität Wien)
La storiografia austriaca sull’unificazione italiana: dalla narrazione del “nemico storico” ai nuovi indirizzi di ricerca
ore 13.00 Buffet
ore 15.00 Ripresa dei lavori
Presiede Jan De Maeyer (BHIR-IHBR)
LÁSZLÓ CSORBA (Museo Nazionale Ungherese, Budapest)
La storiografia ungherese sul Risorgimento italiano
JOANNA SONDEL-CEDARMAS (Università Jagiellonica, Krakow)
La storiografia polacca sull’unificazione italiana
ore 16.30 Pausa dei lavori
Presiede Leszek Kuk (Accademia Polacca di Roma)
MANUEL ESPADAS BURGOS (CSIC, Madrid)
La storiografia spagnola sull’unificazione italiana
JOHN DAVIS (University of Connecticut)
La storiografia anglo-americana sull’unificazione italiana
ore 18.00 TAVOLA ROTONDA
Presiede Carlo Ghisalberti
La storiografia sulla dimensione europea dell’unificazione italiana
Intervengono: DAN BERINDEI, SANDRO ROGARI,BRIGITTE MAZOHL
MARTEDÌ 25 OTTOBRE
II SESSIONE
Aspetti e momenti della unificazione italiana nell’Europa del XIX secolo
ore 09.00 Presiede András Fejérdy (Accademia di Ungheria)
ANDREA CIAMPANI (Università LUMSA di Roma)
Le potenze cattoliche e l’interesse per la “riconciliazione” in Roma capitale dopo il 1870
FERDINAND N. GOEHDE (EUI, Firenze)
Soldati tedeschi nel Risorgimento italiano: dall’invasione mazziniana della Savoia nel 1834 alla difesa di Roma nel 1870
ANDREAS GOTTSMANN (Österreichische Akademie der Wissenschaften, Wien)
La fondazione del Regno d’Italia e i rapporti con la monarchia danubiana
ore 11.00 Pausa caffè
Presiede Lutz Klinkhammer (Istituto Storico Germanico in Roma)
GÁBOR ANDREIDES (Università “Pazmàny Pèter” Piliscsaba Budapest)
Gli ungheresi nelle lotte risorgimentali tra il 1859 e il 1861
MAŁOGOSZATA KIWIOR FILO (Università Jagiellonica, Krakow)
Francesco Nullo e l’insurrezione polacca del 1863
RALUCA TOMI (Istituto di Storia dell’Accademia Romena “Nicolae Iorga”, Bucarest)
L’eco dell’unificazione italiana nella stampa romena (1859-1870)
ore 13.00 Buffet
ore 15.00 Ripresa dei lavori
Presiede Mihai Bãrbulescu (Accademia di Romania)
EMIEL LAMBERTS (KUL, Leuven)
Il ruolo del Belgio nell’organizzazione della protesta internazionale a favore del pontefice
JEAN-YVES FRÉTIGNÉ (Universitè de Rouen)
La Francia: un modello per lo sviluppo istituzionale del giovane Regno d’Italia?
ore 16.30 Pausa dei lavori
Presiede RICHARD BÖSEL
FERNANDO GARCIA SANZ (CSIC, Madrid)
Il Mediterraneo nei rapporti tra Spagna e Italia
ANTONIO D’ALESSANDRI (Università Roma Tre, Roma)
Il Regno ellenico e l’Italia verso l’Unità (1849-1859)
ROLAND SARTI (University of Massachusetts Amherst)
Mazzini in Europa e negli Stati Uniti
ore 18.30 ANDREA CIAMPANI
Conclusione del Convegno

Per info:
Segreteria Istituto Risorgimento, tel: 066793526

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *