LA LUNGA GUERRA

Lucio Valent (Franco Angeli, 2020).

LA LUNGA GUERRA I Balcani e il Caucaso tra conflitto mondiale e conflitti locali (1912-1923)

La periodizzazione tradizionalmente accolta dalla storiografia vede nel Primo conflitto mondiale uno spartiacque assoluto nella storia dell’Europa nel suo complesso. Il presente testo, attraverso una raccolta di saggi di specialisti italiani e stranieri, vuole indagare le premesse e gli esiti della Prima guerra mondiale in una vasta area che va dai Balcani al Caucaso normalmente meno considerata dalla storiografia, soffermandosi su una serie di problemi (di carattere etnico, culturale, politico) che per la loro complessità vanno affrontati in quadro d’insieme che tenga conto del periodo prebellico e dei primi due decenni del XX secolo. Dai lavori emerge un quadro assai articolato e di appassionante lettura, che induce a riflettere su vicende e problematiche di lungo periodo che coinvolsero tutti i paesi dell’area che parteciparono agli eventi, densi di conseguenze per i popoli che vi abitavano. Scritti di: Cathie Carmichael, Marco Cuzzi, Antonio D’Alessandri, Giorgio Del Zanna, Frédéric Dessberg, Rudolf Dinu, Alessandro Gallo, Francesco Guida, Svetlana Kokoshkina, Giulia Lami, Simona Merlo, Marina Nechaeva, Vojislav Pavlović, Dumitru Preda, Svetlana Kokoshkina, Lucio Valent.
Lucio Valent, ricercatore di Storia contemporanea con una pluridecennale esperienza nel settore, ha studiato e ha pubblicato volumi e saggi riguardanti la Storia delle relazioni internazionali, il pensiero politico europeo del Novecento, la vita politica interna e le relazioni internazionali del Regno Unito e degli Stati Uniti nel Novecento, la storia d’Italia dal Primo dopoguerra a oggi.

Author: Max

Share This Post On