Vecchie e nuove élites nell’area danubiano-balcanica del xix secolo

a cura di Rita Tolomeo

Vecchie e nuove élites nell’area danubiano-balcanica del xix secolo

Il presente volume raccoglie i contributi degli studiosi intervenuti al convegno che si è tenuto presso la Facoltà di Scienze Umanistiche della «Sapienza»
Università di Roma il 4 maggio 2009. I saggi hanno permesso di ricostruire le trasformazioni sociali che l’area danubiano-balcanica ha conosciuto
nel corso dell’Ottocento, indagando il ruolo avuto dalle élites tradizionali e dalle classi emergenti nei diversi momenti di transizione che si snodano nel
corso dell’intero secolo. Partendo da differenti dinamiche nazionali e strategie internazionali si è voluto porre l’attenzione sull’interdipendenza tra le
classi dirigenti politiche, economiche e sociali e individuare le dinamiche di accesso ai processi di formazione delle decisioni economico-sociali.

Rita Tolomeo è ordinario di Storia dell’Europa orientale presso la «Sapienza» Università di Roma. Ha svolto e pubblicato numerose
ricerche riguardanti la storia politica, economica e religiosa dell’Europa sud-orientale, dall’Adriatico al mar Nero. Tra le sue pubblicazioni
più recenti: Ruggiero Giuseppe Boscovich, Carteggi con Francesco Puccinelli, Leonardo e Giovanna Stecchini (2009); Priorità nazionali
e politica internazionale. Tentativi di modernizzazione e di riforme in Bulgaria tra Otto e Novecento (2009); Représentants pontificaux et nonces
en Orient de 1856 à 1958 (2010); Questione nazionale e questione religiosa in Croazia. 1918-1953 (2010). Marino Darsa e il suo tempo/Marin Držić i njegovo vrijeme (2010).

Rubbettino Editore

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *