Giuliano Caroli

Giuliano Caroli
Professore associato di Storia delle Relazioni Internazionali, presso la Facoltà di Scienze Politiche, Università delle Scienze Umane Niccolò Cusano (UNISU)

Volumi e Saggi:

  •  Nascita di una democrazia popolare. La Romania dal 1944 al 1950 nei rapporti dei diplomatici italiani.

Cosenza, Ed. Periferia, 1999.

  •  Rapporti militari tra Italia e Romania. Le carte dell’Ufficio Storico.

Roma, Ufficio Storico dello Stato Maggiore Esercito, 2000.

  •  La Romania nella politica estera italiana, 1919-1965. Luci e ombre di un’amicizia storica.

Milano, Ed. Nagard, 2009.

  •  L’Italia e il Patto balcanico, 1951-1955. Una sfida diplomatica tra Nato e Mediterraneo. Franco Angeli, Milano, 2011.

 

  • Lineamenti di Storia delle Relazioni Internazionali, 1919-1992. Politica internazionale e politica estera italiana dalla pace di Versailles alla fine della guerra fredda e all’Unione Europea.  Roma, UniversItalia, 2012.

Articoli:
1) Evoluzione e prospettive della sicurezza europea. In “Rivista di Studi Politici Internazionali”, n. 1, 1975, pp. 26-51.
2) I rapporti italo-romeni nel 1940.  La visita di Antonescu a Roma.  In “Rivista di Studi Politici Internazionali”,  n. 4, 1978, pp. 373-404.
3) La Romania e il conflitto italo-etiopico (1935-1936).  In “Rivista di Studi Politici Internazionali”, n. 2,  1982,  pp. 243-270.
4) L’Italia ed il problema nazionale romeno alla Conferenza della pace di Parigi, 1919-1920.  In “Storia e Politica”, sett. 1983, pp. 435-479.
5) Un’amicizia difficile: Italia e Romania (1926-1927).  In “Analisi Storica”,  n. 3,  1984,  pp.  277-316.
6) Un’intesa mancata.  I rapporti tra Roma e Bucarest dal conflitto italo-etiopico al conflitto europeo, 1937-1939.  In  “Studi Balcanici”,  Roma, 1989,  pp.  239-261.
7) Italia e Romania tra guerra e dopoguerra, 1943-1946.  In “Rivista di Studi Politici Internazionali”,  n. 2, 1991,  pp. 215-257.
8) Federazione balcanica e panslavismo. Valutazioni della diplomazia italiana nel 1947-48.  In “Rivista di Studi Politici Internazionali”, n. 3, 1994, pp. 401-409.
9) La Comunità atlantica tra crisi e cooperazione nei “Commenti” di Giuseppe Vedovato (1969-1984). In: Relazioni internazionali. Scritti in onore di Giuseppe Vedovato. Vol. I: Testimonianze, pp. 32-48. Biblioteca della “Rivista di Studi Politici Internazionali”, Fuori Serie, I. II, III , Firenze, 1997.
10) Tra politica danubiana e Patto a Quattro: l’Italia ed il rinnovo del Trattato con la Romania (1931-1934).  In “Románia Orientale”, n, 12, 1999, Roma, pp. 87-105.
11) Il petrolio del Caucaso e il “crocevia” romeno.  In: “Rivista di Studi Politici Internazionali”, n. 2, 1999, pp. 245-249.
12) La Romania e la crisi ungherese del 1956. Testimonianze italiane. In “Annuario dell’Istituto romeno di cultura e ricerca umanistica”, anno 3 (2001), pp. 301-316.
13) Italia e Romania nella prima fase della guerra fredda (1948-1956). In “Transylvanian Revue”, n. 4, Winter 2001, pp. 57-67.
14) L’Italia e la definizione del confine fra Grecia e Bulgaria (1919-1922).  In “Tra speranze e delusioni. La Bulgaria a Versailles”.  A cura di Rita Tolomeo. Roma, Lithos, 2002, pp. 99-120.
15) Il Patto balcanico nella politica estera italiana, 1952-1951.  In: “Rivista di Studi Politici Internazionali”, n. 3, 2004, pp. 443-474.
16) Denuncia del Concordato e repressione anticattolica in Romania comunista, 1948-1958. Testimonianze  italiane. In “Archivum Historiae Pontificiae”, n. 45, 2007, pp. 185-215.

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *