Prof. Keith Hitchins 1931-2020

Con molta tristezza comunichiamo la scomparsa del prof. Keith Hitchins. Nato nel 1931 il prof. Hitchins è stato uno degli storici di riferimento degli studi sull’Europa orientale e in particolare dell’area danubiano-balcanica. Ancora oggi i suoi due volumi sulla storia della Romania pubblicati dalla Oxford University Press rimangono modelli insuperati di scrittura di una storia nazionale per la capacità magistrale di intrecciare le questioni politiche con quelle economiche e sociali senza, però, mai perdere di vista le grandi correnti culturali nazionali e internazionali che contribuirono a forgiare la Romania contemporanea. Nel 2015 la casa editrice Beit di Trieste ha tradotto in italiano la sua Concise History of Romania. Anche se la storia romena e più in generale quella balcanica sono sempre state al centro dei suoi interessi Hitchins nel corso della sua lunga e proficua vita accademica (ha insegnato e diretto tesi di dottorato fino a un anno e mezzo fa all’Università dell’Illinois at Urbana-Champaign) ha percorso molti altri sentieri di ricerca, particolarmente importanti sono stati i suoi contributi alla storia del Caucaso, dell’Asia centrale e del Medio oriente; basterà qui ricordare la sua direzione del Journal of Kurdish Studies.

Resta il rammarico per la storia della dittatura comunista romena rimasta incompiuta ma anche la consapevolezza che decine di allievi negli Stati Uniti e nel mondo continuano a mettere a frutto i suoi insegnamenti.

Il Direttivo

Author: Max

Share This Post On